31 Ottobre 2019

Respirazione profonda e reggiseno non vanno d’accordo

Oggi il mondo dell’abbigliamento dedicato allo yoga ha preso molto piede ed esistono diverse marche famose;  l’obiettivo è certamente quello della comodità: nessun bottone o cerniera che possa impicciare nell’appoggio a terra ma anche tessuti che non ci impediscano nei movimenti talora anche nelle capovolte cadendoci sul naso . Una ricerca tra tessuti elastici […]
9 Settembre 2019

Tadasana

La postura della montagna dove Tada significa appunto montagna in sanscrito è poco considerata da molti nuovi praticanti di yoga inclini alla gratifica da performance di posture complesse ed è semplicemente sconosciuta e ignorata dalle persone che non conoscono lo yoga. Siamo abituati a pensare che la postura eretta sia un attributo insito nella […]
5 Agosto 2019

La sudorazione e il caldo sono strumenti

Esiste lo Yoga al caldo chiamato anche Bikram Yoga, assolutamente pensato per migliorare la capacità di entrare in questa disciplina che appunto nasce in un paese caldo; ho in mente come fosse stato ieri una pratica fatta in India all’aria aperta:  faceva davvero caldo ma nulla poteva essere più gradito e permeato di concreta […]
8 Luglio 2019

La ripetizione delle posture

Nello yoga esistono un’infinità di asanas e varianti, con nomi in sanscrito, talora anche completamente diverse a seconda della scuola di provenienza e dell’insegnante. Esistono approcci diversi; alcuni maestri insistono sulle asanas fondamentali e ripetono le lezioni quasi sempre con le stesse posture talora anche nella stessa identica sequenza. Per anni ho frequentato lezioni […]
10 Giugno 2019

Uscire ed entrare con la stessa qualità

Ho già scritto in un post (e forse in più di uno) che praticare yoga significa entrare in una postura con l’atteggiamento giusto; senza la fretta, senza il voler dimostrare niente a sé stessi o ad altri , senza sfruttare il tempo tra una corsa e l’altra per allenarsi un po’. Per praticare è […]
27 Maggio 2019

Il luogo adatto per praticare yoga

La natura potrebbe sembrare il luogo migliore dove praticare yoga: in riva al mare, su un bellissimo prato, in riva a un fiume, in cima a un monte. Praticare yoga all’aria aperta può essere un’esperienza meravigliosa in quanto l’energia del luogo entra vigorosamente in noi. Ma perchè questa comunione tra esterno ed interno avvenga, […]
9 Maggio 2019

L’apparentemente facile e l’apparentemente difficile

Nello Yoga non esiste il concetto di prestazione quanto quello di esecuzione, un’esecuzione che parte dall’esterno per entrare all’interno. La riuscita della postura non dipende dalla possibilità fisica o meno di eseguirla, ma dal modo di entrarci e di restarci. Che la mano raggiunga la coscia, il ginocchio, la caviglia oppure il pavimento a […]
3 Maggio 2019

Entrare nelle posture non significa “farle”

Oggi lo yoga è diventato una grandissima moda che tocca maggiormente la sfera dell’apparire, della performance, dell’estetica. Il suo ambito oggi attiene molto e direi sempre di più all’esteriorità e sempre meno all’interiorità. Le posture sono in vendita un tot al kilo, come i tappetini e gli indumenti dedicati. Lo yoga è spinto con […]
22 Aprile 2019

Adho Mukha Svanasana

Letteralmente tradotto dal sanscrito “postura del cane a testa in giù”, dove svana significa “cane”, asana “postura”, adho “in basso” mukha “faccia”. Detto anche “Adho Mukha”, oppure “down dog”, “v rovesciata” nel Pilates, “marsuin” in francese (questi francesi devono sempre stupirci con i nomi diversi dal resto del mondo). E’ una postura in realtà […]