15 Luglio 2020

Kapālabhāti: tecnica e pratica

La tecnica di Kapālabhāti è un fondamento del Pranayama, un grande classico che qualunque praticante di yoga dovrebbe conoscere bene e praticare regolarmente. Il suo nome significa “fai brillare”  (bhāti) “il cranio” (kapāla). In termini semplici: fai pulizia della testa! Non male come premessa. Infatti questa tecnica è assai raccomandata prima di iniziare tecniche […]
16 Giugno 2020

L’importanza del Pranayama

Prānayama tradotto leteralmente significa padroneggiare il Prāna. Il Prāna è l’analogo del Qi della Medicina Cinese ovvero un’energia universale che tutto permea. In molti quindi non amano definire Il prānayama come esclusive tecniche respiratorie ma come tutto lo Yoga; si tratta di tecniche precise atte a muovere l’energia in senso lato ed evolutivo del […]
24 Maggio 2020

Come entrare nella nostra postura impossibile: Padmasana

Come esiste una postura del cuore nella quale si entra come invitati da un amico del cuore, esistono anche delle posture che consideriamo per noi come praticamente irraggiungibili. Un peccato escluderle dalla nostra pratica a priori per evitare delusioni o di farsi male. Lavorando con dolcezza e  attenzione sul fisico e soprattutto sulla nostra […]
27 Aprile 2020

La mia postura preferita: bhujangasana

Ognuno di noi praticanti di yoga o yogini, come alcuni amano definirsi,  possiede una particolare predilezione per una specifica postura. Talora per una intera famiglia di posture simili tra di loro ma una svetta sempre tra le altre; la notra preferita. Di solito la nostra postura preferita è quella che riesce senza grandi difficoltà […]
12 Marzo 2020

Pashimottanasana: perché lo yoga combatte la paura

In medicina cinese si dice che la paura Kong, quando eccessiva, ci congela, paralizza l’azione e blocca lo scorrere dell’energia con ripercussioni ovviamente importanti  su tutti gli altri 5 organi e sull’organismo intero. La paura è associata all’organo Rene e l’energia del Rene è l’unica del corpo che non si modifica con il cibo […]
27 Gennaio 2020

L’assenza di competizione non significa non migliorare

Si tratta di un argomento fondamentale spesso malinteso da molti praticanti di yoga come in altri campi tra cui quello scolastico ed educativo; incoraggiare sembra lo slogan unidirezionale della maggioranza degli attuali indirizzi pedagogici dove non riuscire oppure sbagliare pare diventato un tabù. Un aspetto non esclude l’altro in nessun modo in nessun aspetto […]
16 Dicembre 2019

I regali dello yoga

I regali della pratica corretta dello Yoga sono davvero molteplici e variamente conosciuti dai praticanti e anche semplicemente dai lettori o conoscitori della materia. In prima linea metterei senza esitare l’allungamento e il ripristino dell’elasticità delle strutture legamentose e tendinee. Sia i tendini che i legamenti sono classificabili  strutture elastiche, composte da fibre elastiche […]
31 Ottobre 2019

Respirazione profonda e reggiseno non vanno d’accordo

Oggi il mondo dell’abbigliamento dedicato allo yoga ha preso molto piede ed esistono diverse marche famose;  l’obiettivo è certamente quello della comodità: nessun bottone o cerniera che possa impicciare nell’appoggio a terra ma anche tessuti che non ci impediscano nei movimenti talora anche nelle capovolte cadendoci sul naso . Una ricerca tra tessuti elastici […]
9 Settembre 2019

Tadasana

La postura della montagna dove Tada significa appunto montagna in sanscrito è poco considerata da molti nuovi praticanti di yoga inclini alla gratifica da performance di posture complesse ed è semplicemente sconosciuta e ignorata dalle persone che non conoscono lo yoga. Siamo abituati a pensare che la postura eretta sia un attributo insito nella […]
5 Agosto 2019

La sudorazione e il caldo sono strumenti

Esiste lo Yoga al caldo chiamato anche Bikram Yoga, assolutamente pensato per migliorare la capacità di entrare in questa disciplina che appunto nasce in un paese caldo; ho in mente come fosse stato ieri una pratica fatta in India all’aria aperta:  faceva davvero caldo ma nulla poteva essere più gradito e permeato di concreta […]
8 Luglio 2019

La ripetizione delle posture

Nello yoga esistono un’infinità di asanas e varianti, con nomi in sanscrito, talora anche completamente diverse a seconda della scuola di provenienza e dell’insegnante. Esistono approcci diversi; alcuni maestri insistono sulle asanas fondamentali e ripetono le lezioni quasi sempre con le stesse posture talora anche nella stessa identica sequenza. Per anni ho frequentato lezioni […]
10 Giugno 2019

Uscire ed entrare con la stessa qualità

Ho già scritto in un post (e forse in più di uno) che praticare yoga significa entrare in una postura con l’atteggiamento giusto; senza la fretta, senza il voler dimostrare niente a sé stessi o ad altri , senza sfruttare il tempo tra una corsa e l’altra per allenarsi un po’. Per praticare è […]